mercoledì 25 dicembre 2013

Buon Natale: cesto di panettone alla frutta!


Sulla tavola delle feste non mancano di certo i dolci…! Ed allora, perché non personalizzare anche il più classico dei panettoni? Basta creare una farcia golosa, a base di crema pasticcera, chantilly o al cioccolato ed aggiungere altri ingredienti, come frutta fresca o secca e giocare con le decorazioni. La ricetta che ho preparato io per il pranzo di oggi è solo una delle mille versioni con cui potete sbizzarrirvi a creare il vostro panettone per i prossimi giorni di festa… ;) Buon Natale a tutti!

Ingredienti
Panettone 1 da 750 gr.
Latte 250 ml
Farina 25 gr.
Tuorli 2
Vaniglia ½ stecca
Zucchero 50 gr.
Scorza di ½ limone
Ananas ½
Cachi 1
Mandarini 2
Prugne 2
Kiwi 2
Mele 1
Rum ½ bicchiere
Scorze di agrumi q.b.
 
Eliminate la calotta al panettone e scavate l’interno lasciando un bodo di circa 2 cm. Tagliate la mollica a dadini, disponetela su una teglia ricoperta di carta da forno e fatela asciugare a 200° per 10 minuti. Nel frattempo preparate la crema. Aprite la stecca di vaniglia ed estraete i semini che terrete da parte. Portate lentamente ad ebollizione il latte in una casseruola con il baccello di vaniglia aperto e la scorza di limone. Togliete dal fuoco e lasciate in infusione 10 minuti. Sbattete con una frusta i tuorli con lo zucchero in una terrina, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Eliminate il baccello di vaniglia e la scorza di limone dal latte intiepidito e versatelo a filo sul composto di uova e zucchero, incorporando poco alla volta la farina setacciata. Versate il composto nella casseruola e portate ad ebollizione a fuoco dolce. Lasciate sobbollire qualche minuto mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. Fuori dal fuoco aggiungete i semini di vaniglia. Estraete i dadi di panettone dal forno e lasciate raffreddare. Preparate una bagna con il rum e imbevete le pareti e il fondo del panettone. Sbucciate l’ananas, tagliate la polpa a dadini ed unitela alla crema. Riempite il panettone alternando strati di crema e dadi tostati. Coprite con un foglio di pellicola e conservate in frigo per 3 ore. Lavate e tagliate la frutta e asciugatela bene. Tagliate a spicchi i cachi, le mele, le prugne e i cachi e ricavate alcune fette da cui ottenere forme natalizie con gli appositi stampini. Ritagliate delle decorazioni anche dalle scorze degli agrumi. Al momento di servire eliminate la pellicola e completate aggiungendo la frutta in cima, le decorazioni di agrumi ed un bel nastro attorno al dolce.

1 commento:

paola ha detto...

bellissima idea te la copio per l'anno prossimo!!!!